in

Calciomercato: Ronaldo-Juventus fino al 2022, ma ad una condizione

Juventus, Boniek è convinto: "Chiesa acquisto importante"
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus

Dalla Spagna arrivano ancora notizie sul futuro di Cristiano Ronaldo, legato alla Juventus con un contratto valido fino al giugno del 2022. Il fuoriclasse portoghese sta vivendo un’altra stagione da sogno, i gol come sempre arrivano a ripetizione e dopo un inizio altalenante la Juventus sta trovando una prima continuità nei risultati. Questo grazie anche al contributo realizzativo del fenomeno lusitano, sempre decisivo. Le voci di calciomercato sul suo futuro, sia questo alla Juve o altrove, rimbalzano quotidianamente in ogni parte del globo. Stavolta l’indiscrezione riguarderebbe una trattativa di Ronaldo con la stessa Juventus.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, valzer dei portieri: Ronaldo chiama, intrigo Donnarumma
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, vicino il ritorno di un grande ex
Juventus, ottima notizia per Pirlo: Ronaldo è guarito
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus (@imagephotoagency)

Calciomercato, dalla Spagna: presto trattativa Ronaldo-Juventus

In Spagna si torna a parlare del futuro di Cristiano Ronaldo, legato alla Juventus fino al 2022. Secondo todofichajes.com, Ronaldo rimarrà alla Juventus ma ad una condizione. La Juventus sarebbe tranquilla su questo fronte, dal punto di vista sportivo la notizia è ottima, nonostante lo sforzo economico sia importante. Ronaldo vuole continuare a giocare in Europa per almeno altri due anni, dopodiché potrebbe anche decidere di andare negli Stati Uniti per giocare in MLS, nonostante su di sé abbia ancora interessi importanti dal nostro continente, PSG in testa.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Paratici sulla scia di Pogba: occhi su un talento islandese
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, il Barcellona cerca lo scambio: Koeman spinge

La Juventus è dunque sicura di tenere Ronaldo fino al 2022, ma, secondo todofichajes.com, potrebbe chiedere al portoghese di rivedere al ribasso il proprio contratto. Attualmente Ronaldo guadagna 31 milioni di euro a stagione, troppi per le casse bianconere in questo periodo di crisi mondiale, per questo la richiesta della Juve sarebbe quella di una riduzione fino a circa 20 milioni annuali, per quanto riguarda la sua ultima stagione, quella 2021/22. La trattativa dovrebbe presto avere inizio e nel caso non ci fosse un accordo ecco che le sirene parigine potrebbero tornare a farsi vive. Secondo il portale spagnolo dunque, il connubio Juventus-Ronaldo continuerà fino al 2022, ma solo se verrà rispettata la condizione economica della Juve. Paratici intanto vede allontanarsi un obiettivo di mercato storico. >>> CONTINUA A LEGGERE