in

Calciomercato Juventus, Ziliani sgancia la bomba: “Pirlo via, al suo posto…”

Juventus, Moncalvo al veleno: "Pirlo crea confusione, Dybala rovinato"
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus

La partita di ieri sera tra Juventus e Barcellona avrebbe evidenziato tutti i limiti e i difetti della squadra di Andrea Pirlo, apparsa più che mai in difficoltà e senza un’identità di squadra ben precisa. Nell’occhio del ciclone le scelte del suo allenatore, il quale in questo inizio di stagione sarebbe stato responsabile di parecchi errori e di troppi cambiamenti di moduli a partita in corso. La società avrebbe riposto fiducia in lui, in quanto si tratta di un neofita a tutti gli effetti. Tuttavia, il Maestro potrebbe già avere terminato i jolly a sua disposizione e non sarebbe da escludere, in caso di ulteriori risultati negativi, un avvicendamento in panchina.

LEGGI ANCHE:  Mercato Juventus, offerta Real Madrid per Dybala: è uno scambio
LEGGI ANCHE:  Mercato Juve, affare Isco: si chiude a 40 milioni
Calciomercato Juventus, Ziliani sgancia la bomba: "Pirlo via, al suo posto..."
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus

Calciomercato Juventus, Ziliani: “Mancini pronto a coronare il suo sogno”

Le difficoltà ad assembrare la sua Juventus, sarebbero palesi per Andrea Pirlo ed infatti anche ieri sera alcune scelte lascerebbero perplesso l’ambiente bianconero. Stando ad alcune fonti vicine alla società campione d’Italia, la panchina del Maestro avrebbe già iniziato a traballare e nei giorni scorsi si ipotizzavano già degli avvicendamenti. Si sarebbero fatti i nomi di Zinedine Zidane e di Josep Guardiola.

LEGGI ANCHE:  Mercato Juve, Lovato incanta e Paratici ci prova: si può chiudere
LEGGI ANCHE:  Mercato Juve, svolta Traoré: il Wolverhampton fissa il prezzo

A rincarare la dose, il giornalista Paolo Ziliani, il quale avrebbe fatto il punto della situazione: “Solo a luglio sarebbe apparsa una follia, ma invece eccoci qui a fine ottobre. Nel mese di agosto, Maurizio Sarri è stato cacciato dalla Juventus e la panchina di Pirlo, suo sostituto, già cigla sinistramente. Roberto Mancini è pronto a coronare il suo sogno”. Ma i dirigenti della Juventus starebbero facendo i conti con un possibile addio di lusso, che potrebbe verificarsi nel prossimo mese di giugno >>>CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Verso Barcellona-Juventus, infortunio in casa blaugrana: salterà il match

Juventus-Barcellona, Ansu Fati e quella promessa al raccattapalle

Juventus, Marchisio "spinge" Locatelli a Torino: scambio di battute su Twitter

Calciomercato Juventus, Locatelli un grande rimpianto: Paratici può riprovarci?