in

Calciomercato Juventus, si definiscono due trattative con il Genoa: manca solo l’ufficialità

L’asse Torino-Genova si fa rovente: due affari tra le società sono alle battute finali

Fabio Paratici, CFO della Juventus

Nicolò Rovella, a seconda delle tempistiche, sarà il primo o secondo acquisto della Juventus nella sessione invernale di mercato. Mancando l’ufficialità, infatti, non è ancora chiaro se il classe 2001 risulterà a tutti gli effetti la prima mossa in entrata da parte di Paratici, visto l’ingaggio imminente di Dabo dall’FC Nantes II – anch’egli classe ’01 e anch’egli in procinto di passare in bianconero nelle prossime ore.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, sfida a 3 per Pogba: lo United "si accontenta"

Ma se il destino di Dabo sembra essere quello di entrare a far parte dell’U23 di Lamberto Zauli, l’avventura di Rovella acquisirà contorni decisamente differenti. Il talento del Genoa, come riportato da tuttomercatoweb.com, verrà acquistato a titolo definitivo dai bianconeri, ma vestirà la maglia dei rossoblù per almeno 18 mesi. Un lasso di tempo durante il quale il giovane avrà tempo di maturare, avendo la possibilità di giocare maggiormente e sfruttare quel minutaggio che, in casa Juventus, non potrebbe essergli garantito per questioni gerarchiche.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Milik resta il piano A di Paratici: 3 alternative
Nicolò Rovella, centrocampista del Genoa, in azione contro l’Inter

Calciomercato Juventus, gli affari tra i bianconeri e il Genoa

Rovella starebbe già effettuando le visite mediche al J Medical, prima di procedere con la firma del contratto che lo legherà alla squadra bianconera. Con lui, però, vi sarebbe un altro giocatore, anch’egli “a metà strada” tra Juventus e Genoa. Stiamo parlando di Manolo Portanova, centrocampista messosi in luce nell’U23 e aggregato costantemente alla prima squadra.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, si rivede Mandzukic: contatti con Paratici?

Entrambi sarebbero a Torino a svolgere i controlli di rito prima di un trasferimento, ed entrambi dovrebbero condividere il medesimo spogliatoio a partire dal mese in corso. Rovella veste la maglia del Genoa dall’età di 16 anni, mentre Portanova sbarcherà in Liguria in seguito all’imminente cessione definitiva da parte della Juventus. Al momento, infatti, complice anche la sua giovane età – 21 anni a giugno – non vi è lo spazio necessario per garantirgli un costante impiego in mezzo al campo. Nel frattempo, si ipotizzano interessanti intrecci di mercato tra i bianconeri e una squadra di Serie A >>> CONTINUA A LEGGERE