in

Calciomercato Juventus, Paratici allontana Locatelli? Le parole del dirigente

Il CFO bianconero è intervenuto nel post-partita di Juventus-Sassuolo, sottolineando come il centrocampista, pur apprezzato dalla società, sia solamente uno dei tanti obiettivi di mercato sul taccuino della dirigenza

Juventus, Marchisio "spinge" Locatelli a Torino: scambio di battute su Twitter
Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo

JuventusSassuolo è stata utile, in ottica mercato, per permettere a Paratici di sondare il terreno in casa emiliana. Non è un segreto che i bianconeri stiano tentando il tutto per tutto per aggiudicarsi il cartellino di Scamacca, attaccante giovane e perfetto per far sentir meno l’assenza di Dybala, infortunatosi al ginocchio sinistro nel corso del primo tempo.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, sfida a 3 per Pogba: lo United "si accontenta"

Oltre a Scamacca, però, i bianconeri starebbero sondando da tempo il profilo di Locatelli, centrocampista di proprietà dei neroverdi. Accostato alla Juventus sino alla scorsa estate, come sottolineato anche da Stefano Castelnuovo, suo agente di mercato, il talento degli emiliani rimane pur sempre uno dei grandi obiettivi in ottica futura. Non si esclude che il giocatore possa divenire parte integrante della rosa bianconera nella sessione di mercato di luglio, ma Paratici, intervistato nel post-partita da Sky Sport, sembra aver allontanato temporaneamente le voci relative al suo acquisto.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Milik resta il piano A di Paratici: 3 alternative
Mercato Juve, doppia chance per Paratici: si chiude a 70 milioni
Fabio Paratici, CFO della Juventus

Calciomercato Juventus, le parole di Paratici su Locatelli

Locatelli? Non nascondiamo il nostro interesse per il giocatore“, ha affermato il CFO bianconero ai microfoni di Sky Sport. “Ma rimane pur sempre uno dei tanti obiettivi di mercato. Inoltre, riteniamo di avere una rosa particolarmente competitiva, per cui continuiamo a fare le nostre valutazioni senza che vi siano evidenti necessità dal punto di vista del completamento dell’organico“.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Momblano: "Intreccio Juventus-Atalanta: 4 calciatori coinvolti"

Va detto, a dover di cronaca, che la rosa bianconera una necessità ce l’ha: la società è alla costante ricerca di un attaccante, una ricerca divenuta ancor più essenziale alla luce dell’infortunio di Dybala. Nella giornata odierna verranno svolti i test strumentali per determinare l’entità dello stop, ma è chiaro che la Juventus, onde evitare problemi di organico da qui a fine maggio, dovrà ricorrere al più presto ai ripari, acquistando un attaccante che possa completare il reparto offensivo bianconero. Nel frattempo, una vecchia conoscenza juventina potrebbe fare clamorosamente ritorno a Torino >>> CONTINUA A LEGGERE