in

Calciomercato Juventus, occhi sul nuovo Alphonso Davies

Juventus, sanzione di 10mila euro per Paratici. Le motivazioni
Fabio Paratici, CFO della Juventus

L’obbiettivo della Juventus in vista del mercato invernale è quello di rafforzare e allungare la squadra in vista della lunga, lunghissima stagione. Il centrocampo pare essere il ruolo principale che i bianconeri vorrebbero rinforzare, ma non solo. La ‘Vecchia Signora’ dovrà assolutamente acquistare un vice Morata e una mano dovrà anche essere data in difesa. Alla rosa allenata da Andrea Pirlo manca in particolare un sostituto di Alex Sandro nel ruolo di terzino sinistro, Frabotta non fornisce grandi garanzie allora Paratici starebbe intervenendo sul mercato.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, duello con il Barcellona: colpo a centrocampo
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, vicino il ritorno di un grande ex
Juventus, Lippi: "Pirlo è fortunato ma al contempo sfortunato"
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus (@imagephotoagency)

Calciomercato Juventus, il talento Thierry Small è l’obiettivo

Negli ultimi anni il numero di ‘wonderkid’ nel mondo del calcio è aumentato a dismisura. Sono tanti i baby fenomeni che vogliono farsi strada e lasciare il segno, tra i nuovissimi arrivati c’è il nome di Thierry Small. Il terzino inglese è passato dalle giovani del West Bromwich a quelle dell’Everton all’età di soli 11 anni, i ‘Toffees‘ avevano intenzione di puntare molto forte sul giocatore già ai tempi, l’investimento sembra azzeccato. Il terzino 16enne – pur non avendo ancora giocato in Premier League – secondo quanto riportato dal Daily Mail sarebbe desiderato da alcuni dei più grandi club d’Europa: Bayern Monaco, Juventus, Monaco, Benfica, Valencia e Wolfsburg.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, Real Madrid molla un obiettivo: gioca nella Juventus
LEGGI ANCHE:  Juventus, Ronaldo fa 34 in Champions League: vicino un nuovo record

Thierry Small è riuscito a conquistare tutti semplicemente giocando nelle giovanili dell’Everton. Il terzino inglese sarebbe in procinto di entrare a far parte della prima squadra, nel mentre, per farsi notare attualmente ha siglato 3 gol in 7 partite nel campionato primavera. Ed è un difensore. Le doti del 16enne non sono passate inosservate, la sua grandissima velocità e la capacità nell’uno contro uno l’hanno fatto ribattezzare come ‘il nuovo Alphonso Davies. La carriera è appena iniziata ma il futuro sembra d’oro per il giocatore inglese. Intanto sfuma un obbiettivo di Paratici >>> CONTINUA A LEGGERE