in

Calciomercato Juventus, colpo in attacco: Paratici sceglie in Francia

Calciomercato Juventus, doppio colpo di Paratici: è sfida con l'Inter
Calciomercato Juventus, doppio colpo di Paratici: è sfida con l'Inter

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS – La Juventus vince ma non convince, dopo l’ultima deludente prestazione in Champions League, anche in campionato il netto 3-0 contro il Crotone ha certamente lasciato strascichi non positivi. Prestazione al di sotto delle aspettative e dito puntato a tanti protagonisti bianconeri di questa stagione. Dal centrocampo all’attacco e, tra i nomi più discussi di questa stagione non può mancare certamente Alvaro Morata.

Come vi abbiamo raccontato precedentemente, il centravanti spagnolo dopo un inizio confortante ha sommato prestazioni, sicuramente, di bassa qualità, poco prolifiche e questo avrebbe rimesso in discussione il suo futuro e quello dell’attacco della Juventus. E, a questo proposito, le attenzioni di calciomercato di Fabio Paratici continuerebbero a guardare in Francia, alla ricerca di un nuovo elemento da affiancare alle cure di mister Andrea Pirlo per la prossima stagione.

Calciomercato Juventus, colpo in attacco: Milik si candida

Milik, ex attaccante del Napoli
Milik, ex attaccante del Napoli

Il primo nome, neanche a dirlo, sempre lui, Arkadiusz Milik, finito a Marsiglia prepotentemente ma che potrebbe far ritorno a Napoli al termine di questo campionato. Situazione pratica, proprio parlando di calciomercato, perché il giocatore qualora il club francese non riuscisse a raggiungere la qualificazione alla prossima Champions League, non verrebbe certamente riscattato dai francesi e, facendo ritorno in Campania, godrebbe ancora della clausola di rescissione da 12 milioni, utile e pratica in sede di calciomercato.

Con Morata grande dilemma di calciomercato della Juventus, ecco che Milik potrebbe tornare di moda dalle parti della Continassa come futuro centravanti della squadra bianconera. E, restando sempre in Francia, l’altro nome nelle grazie di Paratici resterebbe sempre Memphis Depay, giocatore che potrebbe essere prelevato a parametro zero ma sulle cui tracce resterebbero anche tanti altri club europei.