in

Calciomercato Juventus, nuovi affari per l’U23: Genoa dimostrazione perfetta

La Juventus continua a puntellare l’U23 in questo calciomercato di gennaio. La partita contro il Genoa conferma la bontà delle operazioni.

Juventus, Franchi si scaglia contro la società: "Mercato ridicolo. Su Arthur..."
Fabio Paratici, Pavel Nedved e Andrea Agnelli, dirigenza della Juventus

La partita di Coppa Italia contro il Genoa ha dato la dimostrazione perfetta di come la formazione U23 possa far sì che molti giovani arrivino più preparati per la prima squadra. La Juventus è l’unica squadra che fin qui ci ha investito e dopo 3 anni stanno arrivando anche i primi frutti.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, l'agente svela: "Accordo trovato, ma non ricordo a che prezzo"

Dopo due salvezze, la Juventus U23 quest’anno sembra in grado di qualificarsi ai play-off e naviga fin qui nelle zone nobili del Girone A di Serie C. In questo calciomercato di gennaio, l’obiettivo della società è quello di continuare a rinforzare la rosa a disposizione di Zauli, aggiungendo nuovi giovani elementi di grande prospettiva. Stando alle ultime notizie, la Juventus avrebbe già individuato nuovi possibili acquisti.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Momblano: "Accordo per la cessione di Bernardeschi"
Fabio Paratici e Pavel Nedved, dirigenti della Juventus, con Andrea Agnelli, presidente bianconero
Fabio Paratici e Pavel Nedved, dirigenti della Juventus, con Andrea Agnelli, presidente bianconero

Calciomercato Juventus, le ultime sulle trattative per l’U23

La partita contro il Genoa, vinta grazie al gol del centrocampista dell’U23, Hamza Rafia, potrebbe spingere la Juventus ad insistere con ancora più forza negli investimenti per la formazione di Zauli. L’acquisto di Abdoulaye Dabo potrebbe essere soltanto il primo, con Paratici che osserva Alejandro Francés, Yusuf Demir, Theo Sander, tra gli altri. Dall’Austria potrebbe arrivare anche il centrocampista danese classe 2003 del Salisburgo, Mauris Kjaergaard, il quale sarebbe nel mirino di Paratici secondo tuttojuve.com. Il CFO bianconero, come riporta tuttojuve.com, avrebbe posato gli occhi anche sul trequartista croato Marko Brkljaca, classe 2004 dell’Hajduk Spalato, da tempo nel mirino della Juventus.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus: "Cristiano Ronaldo ha deciso il suo futuro"

Gli affari per l’U23 fioccano anche in Italia, dove oltre alla caccia all’attaccante, la Juve, secondo l’esperto di mercato Nicolò Schira, avrebbe chiesto all’Hellas Verona il regista Andrea Danzi, classe 1999. Per la difesa sarebbe in arrivo Davide De Marino (classe 2000) della Pro Vercelli, alla quale, secondo tuttoc.com, potrebbe andare in cambio Giulio Parodi. A salutare la Juventus U23 dovrebbe esserci anche Luca Coccolo, il quale secondo tuttoc.com, dovrebbe presto firmare con la Cremonese. Tanti affari per la Juventus che oggi come non mai, dopo le ottime conferme contro il Genoa, non può che puntare sulla propria formazione B. Per la prima squadra intanto Paratici starebbe pensando ad un ex Inter per la difesa. >>> CONTINUA A LEGGERE