in

Calciomercato Juventus, l’ex agente di Tchouameni: “La Juve non lo volle nel 2018”

L’ex procuratore di Tchouameni, obiettivo del calciomercato della Juventus, ha svelato un retroscena che risale a due anni fa

Aurelien Tchouameni AS Monaco FOOTBALL : AS Monaco vs FC Nantes - Ligue 1 Uber Eats - Monaco - 06/08/2021 NorbertScanella/PanoramiC PUBLICATIONxNOTxINxFRAxITAxBEL

Calciomercato Juventus: “Nel 2018 lo proposi alla Juve, ma disse no”

Aurelien Tchouameni ora è diventato interesse di tanti top club europei, tra cui Juventus, Chelsea, Liverpool e Real Madrid. Il giovane centrocampista del Monaco, infatti, sta stupendo sia nel campionato francese, sia con la sua Francia, tanto da essere valutato non meno di 40/45 milioni di euro. Chi però lo notò ben prima degli altri è Gregoire Akcelrod, suo ex agente, che scommise su di lui tempo fa. Queste le sue parole a Tuttojuve.com:

“La prima volta che l’ho osservato aveva 15 anni ed era nelle giovanili del Bordeaux, che si allenava con quelli più grandi. Anche se era solo un ragazzo aveva già un suo stile e per me è stata una piacevole sorpresa. Il primo calciatore che mi ha ricordato è Paul Pogba, perché combinava insieme tecnica, forza fisica e intelligenza”.

LEGGI ANCHE:Calciomercato Juventus, Tchouameni: aumenta la concorrenza

Al momento la Juventus sta spingendo forte per riuscire ad acquistare il cartellino di Tchouameni già a gennaio, ma l’ex agente del giocatore svela un interessante retroscena di mercato risalente a fine 2018:

“Quando era il suo agente parlai di lui con la Juventus. Era dicembre del 2018, ma in quel momento i bianconeri non si dimostrarono interessati ad acquistarlo. Colloqui più approfonditi, invece, li ho avuti con altri club come l’Inter e la Sampdoria“.

“Secondo me deve andare in Serie A. Lo vedrei bene nella Juve”

Aurelien Tchouameni, centrocampista del Monaco

In questi anni sicuramente Tchouameni è cresciuto e cambiato parecchio. Ecco cosa pensa Akcelrod del centrocampista che è diventato:

“Ora è migliorato molto, tanto che recupera più palloni di Pogba, non ha paura dei duelli fisici con gli avversari e riesce a far valere la sua potenza fisica”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, via Kulusevski per far spazio ad un big

Nonostante i grandi progressi fatti, è sempre un giocatore molto giovane che può ancora migliorare molto. In particolare, il suo ex agente ha le idee chiare riguardo al percorso che deve intraprendere per crescere ancora:

“Io gli consiglio fortemente di andare nel campionato italiano, per imparare la disciplina e la tattica di gioco. In Ligue 1, invece, viene prediletto in maniera maggiore l’aspetto della forza fisica. Basta pensare a Pogba che quando si è trasferito alla Juventus dal Manchester United è migliorato tantissimo. Da questo punto di vista, quindi, un’esperienza in Serie A può insegnare tanto”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, sguardo sullo United: incontro tra Cherubini e l’agente del centrocampista

Per quanto riguarda invece il lato Juventus, Akcelrod ha spiegato i motivi per cui il club dovrebbe essere interessato ad acquistarlo:

“Oggi certamente consiglierei alla Juve di acquistarlo, perché è giovane, ha un gran potenziale, ma al contempo fa già parte della Nazionale francese ed è titolare al Monaco. Inoltre è dotato di una grande intelligenza e qualità e il reparto di centrocampo bianconero ne avrebbe sicuramente bisogno”.

Insomma, non resta che attendere i prossimi mesi per scoprire se la trattativa tra la Juventus e Tchouameni andrà in porto o meno.

In ogni caso, però, la concorrenza per il giocatore è forte e anche le richieste del Monaco potrebbero aumentare, rispetto ai 40 milioni che fino ad ora voleva. La Juventus, quindi, ha già pensato a chi prendere se non dovesse andare in porto la trattativa con Tchouameni e prepara lo sgambetto alla Roma di Mourinho >>>CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *