in

Calciomercato Juventus, il nuovo obiettivo potrebbe essere un giovane talento dagli Stati Uniti

In MLS, più precisamente a Dallas, metropoli nel nord del Texas, gioca un certo Ricardo Pepi, attaccante americano di origine messicana che, negli ultimi tempi, sta facendo parecchio parlare di sé in tutto il mondo, per i suoi gol e per le sue giocate.

Se in campionato il gioiellino classe 2003 è già a quota 13 centri, con la Nazionale degli Stati Uniti, nella notte italiana tra giovedì e venerdì è stato capace di mettere a segno una fantastica doppietta che lo ha reso il giocatore più giovane nella storia del calcio americano a farlo.

LEGGI ANCHE: Sacchi non sottovaluta la Juve: “In campionato potrebbe recuperare”

Il prezzo del cartellino si aggira già intorno ai 10 milioni di euro, ma è chiaro che continuando così non può far altro che alzarsi ulteriormente. Di fatto, già molti club europei hanno manifestato grande interesse, tra cui la superpotenza Bayern Monaco, ma anche Wolfsburg, Ajax e proprio l’Inter del DS Beppe Marotta.

La Juventus, per il momento, sta studiando la situazione, ma non è detto che già a gennaio possa sferrare il colpo decisivo e rendere realtà un’operazione di mercato che assomiglia tanto a quella che a portato a Torino Kaio Jorge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *