in

Calciomercato Juventus, grande occasione a zero: concorrenza spagnola

Mercato Juve, dalla Spagna insistono: "Bianconeri in agguato"
Calciomercato Juventus, Paratici si fionda sul nuovo Ibrahimović

La Juventus negli ultimi anni ha concluso molte operazioni a parametro zero sul calciomercato e stando alle ultime notizie provenienti dalla Spagna, potrebbe essercene presto un’altra. Fabio Paratici, CFO bianconero, avrebbe individuato una grandissima occasione da poter cogliere a titolo gratuito già da febbraio, quando sarà possibile per tutti i calciatori in scadenza nel giugno del 2021, firmare un nuovo accordo con una società diversa da quella di appartenenza.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, vicino il ritorno di un grande ex
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Paratici sulla scia di Pogba: occhi su un talento islandese
Calciomercato Juventus, ci pensa Ronaldo: niente Barcellona, arriva gratis?
Angel Di Maria, attaccante del PSG

Calciomercato, Juventus su Di Maria: concorrenza spagnola da battere

La Juventus sarebbe molto interessata a Angel Di Maria, in uscita dal Paris Saint-Germain, il cui contratto scade a giugno del 2021. Paratici avrebbe individuato nell’argentino una grande occasione di mercato da poter sfruttare per regalare ad Andrea Pirlo un’altra freccia offensiva. Il classe ’88, come affermato da Don Balon, sarebbe un profilo osservato da vicino dalla Juventus, la quale cercherebbe un profilo di qualità in attacco ad un prezzo contenuto. La corsa a Di Maria però non sarebbe affatto facile, in quanto le big di Spagna sarebbero molto forti su di lui.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, l'affare Locatelli si complica
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, il Barcellona cerca lo scambio: Koeman spinge

Secondo Don Balon, la Juventus non sarebbe l’unica interessata ad Angel Di Maria. Anzi, Paratici dovrebbe far fronte alla concorrenza delle tre principali squadre de La Liga, Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid. Di Maria è un ex proprio dei Galacticos e chissà che non possa ritornare lì dove è diventato grande. Il Barcellona saprebbe di tradimento ma troverebbe l’amico Messi, mentre l’Atletico Madrid l’occasione di lavorare con il connazionale Simeone. La Juventus invece sarebbe per lui un’esperienza del tutto nuova, ritroverebbe un altro amico ex compagno al Real come Ronaldo, e giocherebbe per la prima volta in Italia, dopo le esperienze in Spagna, appunto, Inghilterra e Francia. Paratici ci proverà ma la concorrenza spaventa. Proprio dalla penisola iberica arriva intanto una delusione di mercato per la Juventus. >>> CONTINUA A LEGGERE