in

Calciomercato Juventus, Donnarumma più lontano? L’indiscrezione

I bianconeri sono interessati da tempo al portiere rossonero, ma le ultime indiscrezioni lo vedrebbero sempre più distante dall’orbita juventina

Calciomercato Juventus, accordo per Donnarumma: firma grazie a Raiola
Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan

Gigio Donnarumma potrebbe continuare a vestire la maglia del Milan ancora per diverse stagioni. Stando a quanto riportato su calciomercato.com, il portierone rossonero, in passato accostato alla Juventus, avrebbe trovato un accordo per proseguire la sua avventura nella squadra di Pioli, al margine di quella scadenza, fissata al giugno del 2021, che lo avrebbe visto libero di approdare in una nuova squadra a parametro zero.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, sfida a 3 per Pogba: lo United "si accontenta"

Ma così non è stato e così, plausibilmente, non sarà. Raiola e la dirigenza rossonera hanno lavorato a lungo per trovare un punto d’incontro, che sarebbe stato individuato in un nuovo contratto della durata di quattro anni. Un contratto che vedrà il giovane portiere della Nazionale percepire un ingaggio pari a circa 7 milioni l’anno, meno dei 10 milioni richiesti in partenza dal giocatore.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, si rivede Mandzukic: contatti con Paratici?
Mino Raiola, procuratore, tra gli altri, di Gianluigi Donnarumma

Calciomercato Juventus, il rinnovo del contratto di Donnarumma

Una particolarità del contratto, stando a calciomercato.com, dovrebbe riguardare la presenza di una clausola secondo la quale Donnarumma, in caso di mancato accesso alle qualificazioni di Champions, potrebbe svincolarsi automaticamente dall’accordo con il Milan. Va detto, però, che alla luce dell’ottimo cammino dei rossoneri, risulta improbabile che la squadra di Pioli possa mancare un simile obiettivo stagionale.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Pedullà: "Il punto su Llorente e Caicedo"

Se l’indiscrezione dovesse essere confermata, la Juventus si troverebbe definitivamente tagliata fuori dalla possibilità di ingaggiare il portiere rossonero, un talento ancora giovane – classe ’99 – ma con una notevole esperienza alle spalle, derivante dal suo esordio tra i professionisti avvenuto ad appena 16 anni e 8 mesi. Intanto, i bianconeri tentano di chiudere una trattativa per fronteggiare l’assenza di Dybala >>> CONTINUA A LEGGERE