in

Calciomercato Juventus, Dabo alle visite mediche: è quasi fatta per l’ala francese

Il giocatore è arrivato in Italia per le visite mediche di rito: si attende l’ufficialità relativa alla chiusura della trattativa

Abdoulaye Dabo, ala dell'FC Nantes II e primo colpo in entrata della Juventus

Abdoulaye Dabo, come riportato da goal.com, vestirà presto la maglia della Juventus U23. Si tratta di un passaggio obbligato, vista la giovane età del francese – compirà 20 anni tra due mesi – ma non si esclude un passaggio in prima squadra in caso di necessità. O in caso di prestazioni sontuose con la squadra guidata da Zauli.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, sfida a 3 per Pogba: lo United "si accontenta"

Dabo ha vestito per due stagioni e mezzo la maglia dell’FC Nantes, militando nella seconda squadra del club francese – nota come FC Nantes II. Impiegato prevalentemente nel Championnat de France amateur, corrispondente alla quarta divisione del campionato calcistico francese, il giocatore ha anche fatto il suo esordio in Ligue 1, datato 11 agosto 2018. All’epoca aveva solamente 17 anni, ma risultava già tra i talenti più promettenti del calcio d’oltralpe.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, le parole di Onofri: "Grande colpo, mi ricorda Modric"
Mercato Juve, rivoluzione a centrocampo: i nomi caldi di Paratici
Fabio Paratici, CFO della Juventus

Calciomercato Juventus, Dabo a disposizione di Zauli

Giunto in Italia tra domenica 10 e lunedì 11 gennaio, Dabo ha terminato da poco le visite mediche presso il J Medical di Torino. Il giocatore dovrebbe aggregarsi alla squadra di Zauli già nel corso della settimana, non appena la Juventus e il Nantes comunicheranno l’ufficialità della trattativa tra i due club.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Momblano: "Intreccio Juventus-Atalanta: 4 calciatori coinvolti"

Dabo predilige un impiego in qualità di ala sinistra, ma il tecnico bianconero potrà utilizzarlo anche sulla fascia destra o sulla trequarti, agendo alle spalle delle punte. Giovane e duttile, il giocatore potrebbe scalare rapidamente le gerarchie nell’assetto tattico dell’U23, potendo rientrare tra i possibili giovani da aggregare alla prima squadra. Intanto, non si esclude un grande ritorno per l’attacco bianconero >>> CONTINUA A LEGGERE