in

Calciomercato Juventus, Condò: “Non è stata esaudita una richiesta di Pirlo…”

Juventus, Condò su Kulusevski: "Riserva? Con Dybala..."
Paolo Condò, giornalista

La Juventus si lecca le ferite dopo la pesante sconfitta rimediata contro il Barcellona. Gli spagnoli hanno dominato tecnicamente e fisicamente la formazione di Andrea Pirlo. La Juve è sembrata ancora molto in difficoltà sia a centrocampo dove ha fatto fatica a mantenere il possesso palla e il controllo del gioco, sia in attacco dove sono mancate soluzioni per fare male alla retroguardia blaugrana. Secondo il giornalista Paolo Condò, presente negli studi di Sky Sport al termine del match di Champions League, Paratici non avrebbe accontentato del tutto Pirlo, il quale avrebbe espressamente chiesto un centrocampista nel corso dell’ultima sessione di calciomercato.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, anche il Milan in corsa per Sergio Ramos: gli sviluppi
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, cresce offerta Real Madrid per Dybala: proposti due calciatori in cambio
Juventus, Carnevali: "Tante squadre su Locatelli. La Juve..."
Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo

Juventus, Condò: “Pirlo ha chiesto Locatelli durante l’ultimo calciomercato”

Il centrocampo della Juventus manca evidentemente di un calciatore che sappia giocare sul lungo. I 4 centrocampisti che si sono fin qui spartiti i due posti disponibili a centrocampo hanno dimostrato di non avere le doti per lanciare lungo e cambiare campo con continuità e precisione. I cambi di gioco sono mancati molto nella partita con il Barcellona, ed il gioco bianconero si è quasi sempre bloccato sulla destra. Secondo Paolo Condò, presente negli studi di Sky Sport per il postpartita di Juventus-Barcellona, Pirlo avrebbe chiesto a Paratici l’acquisto specifico di Manuel Locatelli del Sassuolo. Il quale però avrebbe fatto muro.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, Pirlo vuole un suo alter ego alla Juventus
LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus: mirino puntato sul crack del Genoa

Secondo calciomercato.it, il CFO Paratici avrebbe avuto contatti con il Sassuolo per portare Locatelli alla Juventus a settembre. La richiesta molto alta del Sassuolo, si parla di 40 milioni, avrebbe bloccato tutto fin da subito. La Juve ha abbandonato la pista Locatelli per gli elevati costi e Pirlo ha dovuto rinunciare ad un calciatore che avrebbe sicuramente fatto comodo. Locatelli è un centrocampista completo, in grado di attaccare e difendere. Fisico, tecnica e buona corsa gli permettono di essere bravo nel pressing e nel recupero palla in zona avanzata, ma anche pulito nei passaggi e soprattutto in grado di giocare con precisione sul lungo. I suoi cambi di campo avrebbero senza dubbio giovato alla Juventus, viste le difficoltà nel proporre gioco. Paratici potrebbe riprovarci e chissà che il suo prezzo nel frattempo non possa essere addirittura aumentato. La dirigenza bianconera intanto potrebbe andare su un parametro zero in uscita dal Real Madrid. >>> CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Calciomercato Juventus, Bernardeschi ai saluti? Si riapre la pista

Juventus, Bernardeschi ancora disastroso: Pirlo se lo spiega così

Mercato Juve, Dybala ha deciso: il punto sul suo futuro

Calciomercato Juventus: tesoretto Dybala porterebbe a due acquisti