in

Calciomercato Juventus, colpo in prestito: Paratici pronto a chiudere

Juventus al lavoro per trovare possibili opportunità di mercato che vanno a rinforzare quella che sarà la squadra del futuro

Fabio Paratici, dirigente della Juventus
Fabio Paratici, dirigente della Juventus

In casa Juventus si continuano a monitorare giovani calciatori che un giorno potranno far parte della prima squadra bianconera. Dopo aver ingaggiato Nicolò Rovella dal Genoa, Fabio Paratici avrebbe messo nel mirino un altro classe 2001 di proprietà del Nantes II.

Si tratta di Abdulaye Dabo, esterno sinistro offensivo francese che i dirigenti bianconeri starebbero seguendo già da diverso tempo, addirittura fin da quando Giuseppe Marotta faceva parte dell’organigramma della Juventus.

Mercato Juve, in scadenza nel 2022: le possibili occasioni bianconere
Fabio Paratici (Juventus) @imagephotoagency

Calciomercato Juventus, in arrivo Dabo in prestito: affare in chiusura

Stando a quanto riferito da Sky Sport, la Juventus sarebbe molto vicina alla chiusura dell’affare che porterebbe Abdulaye Dabo sulla sponda bianconera del Po in prestito dal Nantes II. L’accordo tra le parti sarebbe già stato trovato, cosicché il classe 2001 si possa aggregare in breve tempo all’Under 23 di Lamberto Zauli, con l’obiettivo di valutare una futura permanenza del giocatore francese.

Dabo compirà 20 anni il prossimo 4 marzo, ma la Juventus lo starebbe seguendo, come già accennato, fin dal 2017, quando ne aveva solamente 16. Detto questo, si capisce come ormai Fabio Paratici e soci stiano osservando da anni questa talentuosa ala sinistra ormai da diverso tempo, osservandone attentamente la crescita. Intanto, per quanto concerne il mercato della prima squadra, la Juventus sfida l’Inter per l’acquisto di un nuovo centravanti >>>CONTINUA A LEGGERE