in

Calciomercato Juventus, avviata la trattativa con il Sassuolo per Locatelli

Juventus, Marchisio "spinge" Locatelli a Torino: scambio di battute su Twitter
Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo

Il club neroverde, però, non disposto a cedere l’ex Milan per meno di 40 milioni di euro

Dopo le varie richieste di informazioni, la Juventus ha avviato ufficialmente le trattative con il Sassuolo per Manuel Locatelli in vista della prossima sessione estiva di calciomercato. L’ex centrocampista del Milan si sta mettendo in eidenza con la Nazionale di Roberto Mancini all’Europeo, dopo unìottima stagione alla corte di Roberto De Zerbi in neroverde. Nei giorni scorsi, secondo quanto riferito da La Repubblica, ci sarebbe stato un primo vero e proprio contatto tra le parti. Il Sassuolo valuterebbe Locatelli almeno 40 milioni di euro, visti anche gli interesse di alcuni club stranieri. La Juventus vorrebbe invece inserire nella trattativa il giovane difensore Dragusin.

Su quest’ultimo, però, ci sarebbero problemi di valutazione: la Vecchia Signora lo valuterebbe intorno ai 10 milioni di euro, mentre il club emiliano non lo valuterbbe oltre i 5 milioni di euro. Piccole differenze, apparentemente limabili, magari anche con l’inserimento di altre giovani promesse bianconere. Nel frattempo, il croato Kramaric avrebbe chiesto la cessione al’Hoffenheim. Valutazione di 30 milioni di euro, oltre alla Juventus sulle sue tracce ci sarebbero anche Milan ed Inter. Intanto nuovo record per Cristiano Ronaldo: con la doppietta alla Francia, infatti, CR7 raggiunge l’iraniano Ali Daei a quota 109 reti con la Nazionale, diventando così il calciatore ad aver segnato di più proprio con le Nazionali.