in

Calciomercato Juventus, affare in attacco: “Ha già scelto i bianconeri”

Proseguono le manovre di calciomercato in casa Juventus in vista di giugno: si studiano potenziali affari low cost

Fabio Paratici, CFO della Juventus

Sono trascorsi 10 giorni dall’apertura ufficiale del calciomercato invernale e la Juventus non ha ancora fatto registrare alcun movimento significativo, sia in entrata che in uscita. Fabio Paratici e soci starebbero lavorando in chiave futura, mettendo a disposizione dell’Under 23 giovani profili molto promettenti, che un giorno potrebbero divenire le colonne portanti della Vecchia Signora.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, colpo in difesa: nel mirino un ex Inter

Invece, per quanto riguarda il mercato della Prima Squadra, sono stati accostati alla Juventus parecchi nomi, soprattutto relativi ad un reparto di attacco che necessiterebbe di almeno un innesto di qualità.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, Momblano: "Accordo per la cessione di Bernardeschi"
Mercato Juve, Paratici cala il tris: possibile un triplo colpo a zero
Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli

Calciomercato Juventus, Auriemma su Milik: “Arek vuole giocare nella Juve”

Arkadiusz Milik è un profilo che in queste settimane sarebbe stato accostato spesso alla Juventus. Il club bianconero sarebbe alla ricerca di una quarta punta di qualità ed avrebbe deciso di puntare sull’attaccante polacco in uscita dal Napoli. Il classe 1994 andrà in scadenza di contratto al termine della stagione e non avrebbe alcuna intenzione di rinnovarlo. A spiegare come stanno effettivamente le cose, il giornalista tifoso Raffaele Auriemma.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, occasione in Serie A: trovato accordo con l'agente

Di seguito le sue parole riportate da IlBianconero.com: “Dopo la seconda sconfitta stagionale il Napoli ha offerto a Milik il prolungamento dell’accordo. La società credeva molto nelle capacità del centravanti polacco, ma lui si è impuntato, rifiutando categoricamente la proposta. A quel punto cosa avrebbe dovuto fare il club? Lui si rifiuta di giocare perché ormai ha scelto la Juventus e sogna di essere il compagno di Cristiano Ronaldo. Non vuole sentire ragioni”. In questo momento, Milik sarebbe valutato da De Laurentiis non meno di 15 milioni di euro, una cifra che i dirigenti campioni d’Italia sarebbero intenzionati ad abbassare, grazie anche all’intermediazione del suo procuratore. Nell’eventualità che l’affare non vada in porto a gennaio, le probabilità che il 26enne sbarchi a Torino a parametro zero a giugno crescono di giorno in giorno. Intanto, l’entourage di un giocatore del Sassuolo ha svelato un interessante retroscena di mercato >>>CONTINUA A LEGGERE