in

Calciomercato Juventus, addio Calhanoglu: il Milan sfida la Juve

Calciomercato Juventus, addio Calhanoglu: il Milan sfida la Juve
Fabio Paratici, CFO della Juventus

In questi giorni, dalla Spagna, giungono voci contrastanti riguardanti il futuro di Mariano Isco. Il 28enne spagnolo, sarebbe da tempo un obiettivo della Juventus, alla ricerca di un possibile sostituto di Paulo Dybala, nel caso questi lasciasse la Continassa. Al Real Madrid, il giocatore iberico starebbe faticando a trovare spazio, con Zinedine Zidane che non gli ha permesso di mettere piede in campo nemmeno un minuto in Champions League. Finito ai margini del progetto dei Blancos, Isco starebbe meditando un addio anticipato già nel mese di gennaio. La sua preferenza ricadrebbe sulla Premier League, mentre la Juventus non sembrerebbe attirarlo più di tanto. Dirigenza campione d’Italia che non demorderebbe comunque e che avrebbe intenzione di mettersi nuovamente in contatto con l’entourage del giocatore.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, dalla Spagna sicuri: Dembélé firma con la Juventus
LEGGI ANCHE:  Mercato Juve, rivoluzione a centrocampo: i nomi caldi di Paratici
Calciomercato Juventus, addio Calhanoglu: il Milan sfida la Juve
Isco, centrocampista del Real Madrid

Calciomercato Juventus, anche il Milan su Isco: è testa a testa

Su Mariano Isco del Real Madrid, secondo Diario Madridista, vi sarebbe anche l’interesse del Milan. I rossoneri sarebbero alle prese con la difficile situazione provocata dalle perplessità di Hakan Calhanoglu di accettare il rinnovo di contratto. Il trequartista turco, quindi, non sembrerebbe intenzionato ad accettare la proposta del club meneghino, il ché starebbe facendo riflettere Paolo Maldini. L’alternativa all’ex Bayer Leverkusen potrebbe essere proprio il classe 1992 delle merengues, sul quale spiccherebbe anche l’interesse della Juventus.

LEGGI ANCHE:  Mercato Juve, Paratici pesca in Spagna: obiettivo rinforzare la difesa
LEGGI ANCHE:  Mercato Juve, non solo Gravenberch: Paratici pronto a scatenarsi

La valutazione del giocatore si aggirerebbe attorno ai 40 milioni di euro, un prezzo che potrebbe essere destinato ad abbassarsi ulteriormente. Ma non è tutto: grazie al Decreto Crescita, il Milan sarebbe disposto ad offrire ad Isco un contratto quinquennale dal valore di circa 6,5 milioni netti all’anno, in un’operazione che costerebbe, in totale, circa 93 milioni di euro. Juventus avvisata, ma intanto, Fabio Paratici starebbe anche pensando a come rinforzare il reparto arretrato >>>CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Juventus Under 23-Pistoiese, i convocati di mister Zauli: sei rientri preziosi

Juventus Under 23-Pistoiese, i convocati di mister Zauli: sei rientri preziosi

Juventus, Jorge Mendes: "CR7 il migliore della storia". La risposta di Reja

Juventus, Ziliani torna a pungere: “Il guaio è che nemmeno le Tv ne parlano”